Valutazione e feedback

Prorogata al 29 Gennaio la mostra di Banksy a L’Arca 

Per l’allestimento di una nuova Mostra, fino al 21 Gennaio, il Castello Della Monica resterà chiuso al pubblico
Data di pubblicazione: 19 January 2023

Descrizione

A fronte del grande successo della mostra “Banksy a Teramo”, che ha fatto registrare migliaia di presenze con picchi anche di 350 visitatori al giorno, e delle numerose richieste e prenotazioni che continuano ad arrivare da parte di cittadini e scuole, l’esposizione è stata prorogata fino al 29 Gennaio.
Ospitata a L’Arca la mostra,  a cura di Stefano Antonelli e Gianluca Marziani, promossa, patrocinata e finanziata dal Comune di Teramo, prodotta da MetaMorfosi Eventi e organizzata dalla Fondazione Bruno Ballone e MetaMorfosi Eventi, ha portato a Teramo una selezione di serigrafie tra le più conosciute e simboliche di uno degli artisti più apprezzati del nostro secolo, tra le quali Girl with Balloon, Love is in the Air (Flower Thrower), Bomb Hugger, e Toxic Mary, Grin Reaper e Golf Sale.
“Aver ospitato a Teramo questa mostra conferma, anche a fronte delle presenze registrate, come la nostra città sia ormai diventata un vero e proprio punto di riferimento culturale anche fuori dai confini regionali – commenta il Sindaco Gianguido D’Alberto – e questo grazie all’azione di programmazione e valorizzazione dei nostri spazi che abbiamo portato avanti fin dal nostro insediamento. La Cultura come Capitale non è mai stato un mero slogan, ma un cambio di prospettiva rispetto al passato. Grazie alla messa sistema delle risorse culturali della nostra città e al rapporto con tutte le istituzioni e gli enti del territorio che si occupano di cultura, quest’ultima è diventata un volano di sviluppo sia sotto il profilo della crescita della Città-comunità che sotto il profilo delle ricadute economiche sul territorio”.
Particolarmente rilevante è stato l’interesse mostrato dalle scuole, con il servizio educativo del Polo Museale che ha  organizzato per l’occasione un’offerta diversificata con la presentazione di visite animate e guidate e laboratori didattici destinati proprio al mondo della scuola e agli studenti di ogni ordine e grado. 
“Il successo registrato dalla mostra Banksy a Teramo, oltre all’eccezionale risposta del territorio, che passa anche dall’interesse mostrato dalle scuole,  ha rappresentato il definitivo accreditamento della nostra città sul panorama nazionale – sottolinea l’Assessore alla Cultura Andrea Core – la decisione di prorogare la mostra, a fronte dell’alto numero di richieste di prenotazione che stiamo continuando a registrare, risponde alla volontà di permettere alla più amplia platea possibile di poter ammirare l’arte di un artista che interpreta in maniera straordinaria i tempi che stiamo vivendo e che riesce a raccontarli attraverso canali nuovi e coinvolgenti, inducendo il pubblico a una riflessione profonda sul mondo contemporaneo. Ospitare questa mostra a L’Arca rappresenta un passaggio di un percorso più ampio, che apre a nuovi percorsi e prospettive sul territorio, e dimostra come la cultura sia stata e continuerà ad essere un elemento permeante anche del Natale Teramano”. 

Per consentire l’allestimento di una nuova Mostra, dfino al 21 Gennaio il Castello resterà chiuso al pubblico. 

Nelle foto: alcuni momenti dell'attività di laboratorio riservata agli scolari

Galleria fotografica

Ufficio di riferimento

Musei, siti archeologici, Pinacoteca e laboratori culturali, Cultura, Turismo e procedimenti amministrativi, promozione e coordinamento delle iniziative per i giovani

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

2023-01-20 09:19:33