Valutazione e feedback

“Nuovi Percorsi Inclusivi”, vicina la scadenza per le domande

Istanze da presentare entro venerdì 15 marzo 
Data di pubblicazione: 02 March 2024

Descrizione

I termini per la presentazione delle domande per la selezione dei destinatari del progetto “Nuovi Percorsi Inclusivi” sono prorogati fino alle ore 18:00 del prossimo 15 marzo.
Il progetto “Nuovi Percorsi Inclusivi” è finalizzato a favorire l’inclusione socio-lavorativa di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali e alla ASL,  per dare un impulso al processo di reintegrazione occupazionale. A tal fine, prevede la presa in carico dei destinatari con progetti personalizzati di inclusione articolati in una pluralità di azioni di orientamento che ne agevoleranno l’inserimento in percorsi di tirocinio extracurriculare, tirocinio inclusivo (cosiddetto T.In.A.) o borsa lavoro della durata di 12 mesi. In particolare, i tirocini extracurriculari ed i T.In.A. prevederanno un impegno settimanale di 25 ore ed un’indennità rispettivamente di 600 e 500 euro mensili; le borse lavoro per utenza psichiatrica, invece, prevederanno un’indennità di partecipazione mensile di 340 euro ed un impegno mensile minimo di 40 ore. 

L’Avviso pubblico di selezione dei destinatari mira ad individuare i 140 beneficiari, utenti o nuovi richiedenti dei Servizi sociali professionali degli Ambiti Distrettuali Sociali “Teramo”, “Fino - Cerrano” e “Gran Sasso – Laga” e del Dipartimento di Salute Mentale dalla ASL Teramo, residenti in uno dei Comuni degli Ambiti predetti, disoccupati ed in particolari condizioni di svantaggio. Nel dettaglio saranno ammessi: 50 utenti presi in carico dai Servizi sociali di Teramo; 40 utenti dall’Ambito “Fino – Cerrano”; 20 utenti dall’Ambito “Gran Sasso – Laga” e 30 utenti del Dipartimento di Salute Mentale.

Gli interessati possono reperire l’Avviso di selezione ed i modelli per la partecipazione al progetto sui siti www.comune.teramo.it, www.comune.silvi.te.it, www.cmgransasso.it o www.aslteramo.it oppure presso le sedi dei Servizi sociali degli Ambiti e dei Centri di Salute Mentale di Teramo e Torre del Cerrano. Presso le predette sedi sono, altresì, attivi gli sportelli per il supporto alla compilazione delle domande.
Il progetto è finanziato dalla Regione Abruzzo nell’ambito dell’Avviso “Abruzzo Include 2” e realizzato dal Comune di Teramo in Associazione Temporanea di Scopo con gli Ambiti Distrettuali Sociali “Fino - Cerrano” e “Gran Sasso - Laga”, l’ASL Teramo, gli organismi di formazione Eventitalia e Consorzio Up e le agenzie per il lavoro Manpower e Humangest.

Ufficio di riferimento

Attività Sociali - Volontariato - Servizio Civile

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

2024-04-04 15:40:51