Valutazione e feedback

Avviso per l’individuazione di lavoratori in quiescenza cui attribuire di incarichi di collaborazione

Per un anno, a titolo gratuito
Data di pubblicazione: 24 September 2021

Descrizione

Il Comune di Teramo ha avviato una procedura per l’affidamento di incarichi annuali di collaborazione a titolo gratuito, a personale in quiescenza del settore pubblico e privato che abbia maturato una significativa e qualificata esperienza professionale. A tale scopo, è stato emanato un apposito Avviso, pubblicato anche sul sito internet dell’ente nella sezione “Concorsi”.
Tali incarichi saranno forniti a personale avente comprovata esperienza per aver svolto attività in Comuni, altri enti locali, Enti Pubblici o privati, in aziende pubbliche o private, e avere conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale. 

La decisione della Giunta è maturata dal protrarsi di una situazione che registra ormai da anni una cronica carenza di organico dovuta ai numerosi collocamenti a riposo, nonché ai vincoli sulle assunzioni di personale introdotte dal Legislatore che impedisce il completo turnover del personale.
Altra finalità è quella di non disperdere il patrimonio di conoscenze, esperienze, professionalità e valori, che devono essere correttamente incanalate e salvaguardate, al fine di garantire un adeguato passaggio generazionale.

Gli incaricati presteranno la propria collaborazione a titolo completamente gratuito, senza alcuna osservanza dell'orario d'ufficio e senza alcun vincolo di subordinazione né inserimento stabile nell'organizzazione dell'Ente.

Le domande che perverranno saranno raccolte in elenchi in base alla professionalità posseduta ed utilizzate ad insindacabile giudizio discrezionale dell’Amministrazione; ai soggetti incaricati spetteranno solo ed esclusivamente eventuali rimborsi spese dettagliatamente rendicontati;  l’incaricato verrà tutelato con apposita copertura assicurativa.

Ai fini della partecipazione all’Avviso, il candidato deve essere in possesso di alcuni requisiti specificati nel Avviso stesso ed inoltre deve essere stato collocato in quiescenza da non più di cinque anni. 
Coloro che intendano manifestare il proprio interesse dovranno inviare la domanda, il cui modulo è allegato all’Avviso on-line,  entro il prossimo 6 ottobre. 

Per il Sindaco Gianguido D’Alberto si tratta di: “Una opportunità che ci offre la normativa per consentire ai cittadini che ancora intendono porsi al servizio della comunità di poterlo fare. Siamo lieti di offrire tale occasione che consente inoltre di rispondere anche alle carenze di organico che rallentano l’attività della macchina amministrativa”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

2021-09-24 16:00:14