Valutazione e feedback

Sociale: sul sito del Comune l’Avviso pubblico per progetti del "Dopo di noi"

A favore di persone con disabilità grave, prive del sostegno familiare
Data di pubblicazione: 27 November 2023

Descrizione

Garantire un percorso di autonomia delle persone con disabilità grave, per realizzare una reale integrazione anche delle fasce più deboli della cittadinanza. E’ l’obiettivo dell’Avviso pubblicato sul sito dell’ente, nella sezione “Comunicazioni dai settori”, dal settore Servizi sociali del Comune. Il bando, senza scadenza e con modalità “a sportello fino al limite delle risorse disponibili, ”, è dedicato alle persone con disabilità grave, e l’accesso è prioritariamente garantito alle persone prive del sostegno familiare, che in esito alla valutazione multidimensionale necessitino con maggiore urgenza degli interventi previsti dall’avviso pubblico. 
Nell'Avviso, scaricabile  dal sito insieme alla relativa domanda, sono previste cinque diverse tipologie di intervento:
    • percorsi programmati di accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine, ovvero per la deistituzionalizzazione; 
    • interventi di supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative che presentano caratteristiche di abitazioni, inclusa l’abitazione di origine o gruppi appartamento o soluzioni di co-housing che riproducano le condizioni abitative e relazionali della casa familiare; 
    • programmi di accrescimento della consapevolezza, di abilitazione e di sviluppo delle competenze per la gestione della vita quotidiana e per il raggiungimento del maggior livello di autonomia possibile e programmi di accrescimento della consapevolezza abilitazionale e lo sviluppo delle competenze per favorire l’autonomia, anche attraverso tirocini per l’inclusione sociale; 
    • promozione dell’utilizzo di nuove tecnologie per migliorare l’autonomia delle persone con disabilità grave, in particolare tecnologie domotiche, di connettività sociale, assistive e di ambient assisted living; 
    • interventi di permanenza temporanea in una soluzione abitativa extrafamiliare.

La domanda dovrà essere compilata unicamente sul modello  scaricabile dal sito e completa degli allegati previsti nel bando e dovrà essere trasmessa a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Teramo sito in Via della Banca o tramite pec al seguente indirizzo: affarigenerali@comune.teramo.pecpa.it.
“Garantire l’autonomia delle persone diversamente abili anche quando viene mancare il sostegno familiare è un atto di civiltà – sottolinea l’Assessore al Sociale Ilaria De Sanctis – per questo riteniamo particolarmente importante la pubblicazione di questo Avviso. Come Comune siamo sempre stati particolarmente attenti alla promozione di progetti volti a garantire a tutti i nostri cittadini di poter vivere pienamente quel diritto di cittadinanza che troppo spesso viene a mancare e continueremo a fare tutto il possibile per non lasciare indietro nessuno”.

Galleria fotografica

Ufficio di riferimento

Attività Sociali - Volontariato - Servizio Civile

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

2023-12-01 12:55:49