Valutazione e feedback

Anagrafe: attivo lo sportello telematico polifunzionale

Nuovo servizio ai cittadini
Data di pubblicazione: 27 November 2023

Descrizione

Gli uffici comunali offrono una nuova opportunità, al paso con i tempi. É infattifi attivo lo Sportello Polifunzionale, previsto dall’Agenda Digitale Europea che si prefigge di aiutare tutti i cittadini a trarre massimo vantaggio dalla trasformazione digitale.
Il Comune di Teramo ha potuto fruire di risorse dal PNRR, più di 900.000 euro  sul tema, spalmati su 6 progetti. 
Lo sportello polifunzionale consente agli utenti di compilare online, in modo guidato e con semplicità i moduli digitali, firmarli ove necessario, integrarli con gli allegati richiesti e trasmetterli agli uffici di competenza.
Con lo sportello telematico, si racchiudono in un’unica piattaforma molti servizi. Chiaro ed intuitivo, al suo interno si possono trovare informazioni e modulistica, e inoltre consente il pagamento online delle spettanze, con comodità, anche  comodo e da casa, con lo smartphon, il tablet, a qualsiasi ora.
All’interno dello sportello polifunzionale ogni utente ha a disposizione una scrivania, tramite la quale gestisce la relazione con l’amministrazione, consulta lo stato dei propri pagamenti verso l’amministrazione ed altre informazioni. Una delle caratteristiche peculiari è la straordinaria semplicità nel redigere e mettere in linea un modulo.
Come si accede allo sportello polifunzionale. Accanto al tradizionale username e password. Riservato ai soli gestori dei contenuti, lo sportello consente di autenticarsi tramite il sistema pubblico di identità digitale (quindi lo speed) la CIE (carta di identità elettronica) e la carta nazionale dei servizi. Entrando in questo modo , molti dati già configurati nelle piattaforme indicate, vengono importati dal sistema.
L’interfaccia dello sportello telematico polifunzionale è stata studiata per semplificare l’utilizzo dei servizi a da parte dei cittadini, con una scrupolosa attenzione nell’uso di un linguaggio semplice e sburocratizzato e nel rispetto delle linee guida per i siti web delle pubbliche amministrazioni.
Lo sportello aderisce all’iniziativa del Dipartimento della funzione pubblica per rilevare la soddisfazione degli utenti sulla qualità dei servizi erogati. Utilizzando le “faccine” il cittadino può esprimere in pochi click la propria opinione sul servizio ricevuto e aiutare così l’amministrazione a migliorarsi sempre di più.
Lo sportello telematico consentirà all’Ente di aumentare l’efficienza e l’efficacia della gestione delle pratiche e nel contempo consentirà ai cittadini, ai professionisti e alle imprese di presentare le istanze in modalità completamente digitale, assolvendo ogni adempimento richiesto dalla legislazione vigente.
L’attivazione di questo progetto permette di raggiungere rapidamente importanti risultati, in termini di semplificazione dei rapporti tra i cittadini e la pubblica amministrazione, riduzione dei tempi di attesa, snellimento del funzionamento degli uffici. 
Si tratta pertanto di un passo in avanti verso la semplificazione dei servizi ai cittadini.

Ascolta l’assessore Pina Ciammariconi

Ascolta il Sindaco Gianguido D’Alberto



Galleria fotografica

Ufficio di riferimento

Smart City - Informatizzazione e statistica – Protocollo Informatico e sito istituzionale

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

2023-11-28 13:54:58