DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO

Settore: 3° Settore: Bilancio - Finanze - Provveditorato ed economato - Tributi - Controllo di gestione

Definizione Agevolata delle ingiunzioni di pagamento

(Art. 1, comma 11-quater del Decreto Legge n. 148 del 16 ottobre 2017, convertito nella Legge n. 172 del 04 Dicembre 2017)

 

Si informa che, con DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1 DEL 02/02/2018, adottata con i poteri del Consiglio Comunale, il Comune di Teramo ha aderito alla DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE ENTRATE COMUNALI ai sensi dell'art. 1, comma 11-quater del D.L. n. 148 del 16/10/2017, convertito con Legge n. 172 del 04/12/2017.

A seguito dell’adozione del Regolamento, i contribuenti hanno la facoltà di estinguere i propri debiti attraverso il pagamento dell'importo residuo al netto delle sanzioni e, per le multe al Codice della Strada, al netto degli interessi.

Per accedere a tale beneficio il contribuente deve trasmettere un'istanza di adesione all’Ente Creditore o al Concessionario della Riscossione.

 

E’ possibile richiedere la definizione agevolata delle entrate, anche tributarie, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale notificati entro il 16 ottobre 2017 ovvero:

  • Entrate Tributarie: quali ICI, IMU e TASI, TARSU/TIA/TARI, COSAP ed Imposta Comunale sulla Pubblicità;

  • Sanzioni al Codice della Strada;

  • Altre entrate oggetto di ingiunzione fiscale.

    Di seguito, vengono indicati i criteri da applicare ai fini della definizione agevolata:

    a) il pagamento delle somme dovute a seguito di definizione agevolata potrà essere effettuato tramite:

  • versamento unico: entro il mese di maggio 2018;

  • versamento in due rate di pari importo: entro i mesi di maggio 2018 e settembre 2018;

  • versamento in tre rate di pari importo: entro i mesi di maggio 2018, luglio 2018 e settembre 2018.

    Nel caso di versamento dilazionato in rate, si applicano gli interessi al tasso d’interesse legale.

    b) modalità con cui il debitore manifesta la sua volontà di avvalersi della definizione agevolata: presentazione istanza in cui il debitore indica il numero di rate con il quale intende effettuare il pagamento, nonché la pendenza di giudizi aventi a oggetto i debiti cui si riferisce l'istanza stessa, assumendo l'impegno a rinunciare agli stessi giudizi:

    c) termine per la presentazione dell'istanza: 30 aprile 2018;

    d) termine entro il quale il concessionario della riscossione trasmette ai debitori la comunicazione nella quale sono indicati l'ammontare complessivo delle somme dovute per la definizione agevolata, quello delle singole rate e la scadenza delle stesse: 15 maggio 2018.

    A seguito della presentazione dell'istanza, sono sospesi i termini di prescrizione e di decadenza per il recupero delle somme oggetto di tale istanza e in caso di mancato, insufficiente o tardivo versamento dell'unica rata ovvero di una delle rate in cui è stato dilazionato il pagamento delle somme, la definizione non produce effetti e riprendono a decorrere i termini di prescrizione e di decadenza per il recupero delle somme oggetto dell'istanza. In tale caso, i versamenti effettuati sono acquisiti a titolo di acconto dell'importo complessivamente dovuto.

     

    Allegato: MODULO ADESIONE

     

     

    Ai fini della redazione del modulo e per qualsiasi altra informazione, anche in merito del debito da estinguere e agli atti notificati, è possibile rivolgersi direttamente al Concessionario, come di seguito individuato:

    - ICA S.r.l. per tributi comunali (ICP e COSAP)

    Via Oberdan, 49 - 64100 Teramo (TE)

    Tel 0861/251918 - Fax 0861/241872

    E-mail: ica.teramo@icatributi.it

    - Tributi Service S.r.l. per le sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada e per i tributi comunali (ICI, IMU, TIA e TARI)

    Piazza Martiri della Libertà n. 5 (IV Piano) - 64100 Teramo (TE)

    Tel.: 0861/324563

    E-mail: tributi.teramo@tributiservice.it

     


     

     

     

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

counter

Ricerca nel sito

Banner

Elezioni amministrative 2018
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
Gara Te.Am.
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Cassetto tributario
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Premio Teramo
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Scopri i nuovi servizi online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
CDU online
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Polizia Municipale
Scuola Online
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Albo Online
Comitati di quartieri e frazioni
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Sportello Unico per l'Edilizia
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
Comitato Unico di Garanzia
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001