Sisma: report di Giovedì 24 Novembre

Le Ordinanze di sgombero emesse oggi dal Sindaco sono state 13, inerenti edifici siti a Miano, Forcella, Cavuccio, Fonte Baiano e Piano della Lenta. Le famiglie coinvolte sono 17.

Sempre oggi, 5 famiglie hanno optato per l'Autonoma Sistemazione.

Va fatta una precisazione, in merito allo sgombero del locale commerciale della Cona adibito a spazio per feste. È stata infatti emanata oggi una Ordinanza che rettifica la precedente, disponendo la sola interdizione di uno dei due accessi del locale il quale, pertanto, è perfettamente agibile, funzionante e fruibile.

Stravolto, infine, il traffico nelle aree adiacenti l’Istituto Statale Superiore di Studi Musicali e Coreutici “Gaetano Braga”, in piazza G. Verdi, per la messa in sicurezza temporanea del manufatto edilizio. Con decorrenza immediata e fino a nuovo ordine, il provvedimento dispone che:
▪ siano interdetti il pubblico utilizzo, la circolazione e la sosta veicolare, nonché il transito pedonale, nella porzione di area pubblica denominata piazza G. Verdi, in corrispondenza e prospicienza dei civici 19 – 20 – 21 – 22 – 23 – 24 e 25, per una profondità pari a mt. 10 dall’edificio;
▪ siano interdetti il pubblico utilizzo, la circolazione e la sosta veicolare, nonché il transito pedonale, in via Sant’Antonio, nel tratto compreso tra via F. Savini e via Stazio, in corrispondenza del margine destro, per una profondità pari a mt. 4 dall’edificio;
▪ siano interdette la circolazione e la sosta veicolare in via Stazio, nel tratto compreso tra via Sant’Antonio e vico del Riccio, dove sarà consentito unicamente il transito pedonale mediante percorso protetto;
▪ i veicoli in uscita dal parcheggio di piazza G. Verdi svoltino obbligatoriamente a destra su via Sant’Antonio;
▪ sia invertito il senso unico di marcia in via Muzi, nel tratto compreso tra via F. Savini e via Stazio, con direzione di marcia verso quest’ultima, con unica eccezione per i veicoli in uscita dal parcheggio di piazza G. Verdi che, oltre che svoltare a sinistra su via Muzi, potranno anche svoltare a destra per immettersi in via F. Savini e poi dirigersi a sinistra verso via L. Paris;
sia invertito il senso unico di marcia in via Stazio, nel tratto compreso tra via Muzi e vico del Riccio, con direzione di marcia verso quest’ultimo, con svolta obbligatoria a destra su vico del Riccio.

Da lunedì 28 novembre e fino a nuovo ordine saranno riservati 32 stalli a pettine lungo via Madre Teresa di Calcutta, per la sosta a pagamento da gestirsi da parte della Ter.Coop. Soc. Coop.: 16 lungo il margine destro e 16 lungo il margine sinistro, in prosecuzione di quelli già esistenti

24 novembre 2016
counter

Ricerca nel sito

Banner

Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001