“Progetto Scuola”: via l’amianto e ristrutturazione degli edifici

Il Comune di Teramo, nell’ambito del Decreto del Fare, emanato dal Governo italiano, ha potuto beneficiare di alcuni finanziamenti, finalizzati alla realizzazione di quello che il Sindaco Maurizio Brucchi ha indicato come “Progetto scuola”, il cui obiettivo è da un lato di rimuovere completamente l’amianto dalle strutture dove ancora esso permane e dall’altro di riqualificarne altre.
Gli interventi di bonifica dell’amianto equivalgono complessivi a €. 195.000. La  gara per l’affidamento dei lavori è stata espletata Giovedì 5 Dicembre, con l’aggiudicazione affidata alla ditta Capriotti. I plessi interessati sono:
1 Noè Lucidi - canna fumaria (incamiciata lungo la parete esterna)
2 Cona Fornace - canna fumaria (tetto e all’interno)
3 De Albentiis (attualmente c/o Via del Baluardo) - canna fumaria ex centrale termica
4 Villa Ripa - 2 canne fumarie tetto e all’interno
5 Via Diaz - pavimento ripostiglio
6 San Giuseppe - pavimento palestra
7 San Giorgio - pavimento Archivio, 1 serbatoio, canna fumaria
8 Gammarana - pavimento mensa, pavimento Sez. D, canna fumaria
9 Via Tevere - canna fumaria
10 Risorgimento - centrale termica, canna fumaria
11 De Jacobis – tetto, 2 canne fumarie, serbatoio acqua
12 Pio XII via S. Lorenzo, Nepezzano - canna fumaria
13 Nepezzano (scuola elementare) - canna fumaria
14 Piano D'Accio - canna fumaria
15 San Nicolò via Brigiotti - pavimento ripostiglio
16 San Nicolò (scuola media Giovanni XXIII) - canna fumaria
17 Villa Vomano (scuola elementare) - canna fumaria

Nel quadro del Progetto Scuola, rientra anche l’intervento per la Elementare Noè Lucidi, finalizzato alla realizzazione dell’impianto antincendio per  € 337.318; la gara di appalto sarà espletata la settimana prossima. 

Inoltre sono in programma altri tre interventi manutentivi finanziati, progettati e diretti dal Ministero delle Infrastrutture con lavori affidati e in corso di consegna:
1) Scuola Giovanni XXIII (lavori sulla palestra);
2) Scuola Zippilli con bonifica umidità dei locali seminterrati occupati dalla Michelessi;
3) Scuola D'Alessandro (lavori vari di manutenzione).

In ragione della funzione di Commissario straordinario per l’edilizia scolastica che il Governo ha assegnato a ciascun Sindaco, Maurizio Brucchi ha deciso di utilizzare il periodo di vacanza natalizio per l’effettuazione di tali lavori. Ciò, ovviamente, per accelerarne al realizzazione senza intralciare le attività didattiche e le attività delle società sportive che utilizzano le palestre.

09 dicembre 2013
counter

Ricerca nel sito

Banner

Microzonazione Sisimica
Quale futuro per la Carlo Febbo
Teatro Romano
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Comitati di quartieri e frazioni
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001