Ricostruzione: la delibera di giunta per gli aggregati edilizi

Un passo in avanti in tema ricostruzione, grazie alla approvazione della delibera di giunta comunale che consentirà ai cittadini, nelle more della perimetrazione da parte del Comune, di proporre volontariamente gli aggregati edilizi, mediante la compilazione di documenti che verranno messi a disposizione dall’amministrazione comunale, in ossequio alla L. 229/2016 e regolamentati dall’Ordinanza Commissariale n. 19 del 7 Aprile 2017.
Un primo passo importante che consentirà ai cittadini teramani di avviare la fase di uscita dell’emergenza ed avviare la ricostruzione. Per aggregato edilizio si intende un insieme di almeno tre edifici strutturalmente interconnessi che possono interagire sotto un’azione sismica, comportando un intervento edilizio unitario, previo accordo dei proprietari degli edifici di cui l’aggregato si compone, anche al fine di garantire interventi coerenti con il tessuto edilizio esistente.
In presenza di un aggregato edilizio volontario, i proprietari degli edifici che lo formano, possono costituirsi volontariamente in consorzio, manifestando la volontà concorde di realizzare l’intervento di riparazione o ricostruzione attraverso un’unica progettazione e una congiunta realizzazione dei lavori.
Con entusiasmo, la giunta comunale annuncia questa delibera che consentirà di velocizzare le procedure per tutti quegli immobili in cui, dopo oltre tre anni, nessuno si è preoccupato di costituire l’aggregato, anche a causa di diverse motivazioni: proprietà indivise, proprietari all’estero o altre ragioni ancora. Ora, mediante l’identificazione di un responsabile del consorzio volontario, sarà possibile avviare tutte le procedure propedeutiche all’affidamento dei progetti con i consequenziali lavori di ricostruzione.
Soddisfatto il Sindaco D’Alberto, afferma che comunque “E’ ancora poco”  e coglie l’occasione per esprimere tutta la “vicinanza alle migliaia di sfollati che, per il terzo Natale consecutivo, non potranno trascorrerlo nelle loro abitazioni”.

04 dicembre 2019
counter

Ricerca nel sito

Banner

Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001