Comune/Università, una convenzione quadro per una nuova e più intensa collaborazione

Una convenzione quadro, intesa come strumento comunicativo e mezzo per dichiarare e verificare gli intenti, sarà presto sottoscritta tra Comune e Università degli Studi di Teramo.   
E’ l’esito dell’incontro  in Municipio tra il sindaco Gianguido D'Alberto e il Rettore dell'Università, professor Dino Mastrocola, al quale hanno partecipato anche gli assessori Cristina Marroni, Sara Falini e Simone Mistichelli.
La convenzione, la prima mai stipulata fino ad oggi tra le due istituzioni, avrà il nome di “Teramo Città Universitaria”e sarà lo strumento per regolare i rapporti e fungere da traino per il coinvolgimento delle altre realtà istituzionali del territorio. La funzione concreta delle attività sancite dalla Carta, verrà quindi tradotta in attività operativa da una commissione permanente, che si riunirà con cadenza periodica e le cui attribuzioni saranno concrete e misurabili.  
La nascita di una nuova epoca nei rapporti tra le due istituzioni è stata definita su proposta del sindaco D’Alberto, dopo l’elencazione da  parte del Rettore di una serie di questioni per le quali ha chiesto il diretto e concreto coinvolgimento del Comune.

Ristrutturazione e riqualificazione dell'ex manicomio.  Il sindaco ha richiesto al Rettore che il Comune assuma parte diretta nella realizzazione del progetto definitivo, sia in fase decisionale sia per ciò che attiene la definizione degli aspetti urbanistici e amministrativi.
Trasporti. Avanzata l'idea di modificare le corse, intensificando quelle a maggiore fruizione ma soprattutto formulando l’ipotesi della creazione di una linea dedicata.
La Carta dello studente. Intesa piena sulla opportunità di creare lo strumento che consente di usufruire di vantaggi e agevolazioni offerte dai partner aderenti; sarà cura del Comune di facilitare specifici contatti con esercizi commerciali interessati a stipulare il rapporto con il mondo universitario.
Tirocini formativi curriculari. Allo studio formule di convenzione per favorire stages preso gli uffici municipali, in particolare per ciò che attiene le facoltà di Scienze della comunicazione, Scienze politiche e con la specializzazione in Scienze dell'amministrazione.
Servizi per la Disabilità. Grande attenzione su una problematica per la quale entrambe le istituzioni mostrano particolare sensibilità. Come prima ipotesi, è stata prospettata l’attivazione di corsi di formazione per insegnanti dedicati all’apprendimento della Lingua dei Segni Italiana (Lis).
La Notte dei ricercatori. Il fermo proposito del Rettore Mastrocola di organizzare anche nella nostra città l’evento che pone al centro dell’attenzione il mondo della ricerca, in collaborazione con l’IZS, è stato accolto con favore dal sindaco che ha suggerito, anche alla luce del recente incontro con il nuovo Direttore, il coinvolgimento della sede di Collurania dell’Osservatorio astronomico d’Abruzzo.
La vetrina in centro dell'Università. In collaborazione con ADSU e ACI, l’Ateneo disporrà di uno spazio nel centro urbano, quale punto informativo e di immagine.
Eventi culturali e ricreativi. Sarà attivata una collaborazione intensa per la promozione e l’organizzazione di eventi culturali, ricreativi e ludici.

L’intesa  è in perfetta sintonia con quanto indicato dal Sindaco nel programma elettorale dove si rimarcava la necessità di “Cogliere le ancora vitali capacità attrattive dell’Ateneo, volte far assurgere Teramo a Città Universitaria attraverso la costruzione e il potenziamento di tutti i servizi che a tal fine si rendono necessari”.
L’incontro sancisce pertanto, l’attivazione di uno scambio sinergico tra le due realtà, in modo che l’Ateneo sia davvero parte integrante e valore aggiuntivo della città di Teramo. L’obiettivo, che diverrà misurabile, è di mettere in campo azioni finalizzate a rendere stabile e duraturo il rapporto tra le due istituzioni, nella convinzione che il tema non è “l'Università in centro ma l'Università al centro”.

04 dicembre 2018

Galleria fotografica
Per visualizzare la foto ad alta risoluzione occorre cliccare sopra l'immagine.

counter

Ricerca nel sito

Banner

Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Comitati di quartieri e frazioni
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
Comitato Unico di Garanzia
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001