Certificazione di Agibilità degli edifici

Descrizione

Al fine dell'utilizzo degli immobili di nuova costruzione ovvero su cui sono stati effettuate lavorazioni manutentive che ne abbiano mutato lo standard preesistente, è necessaria l'acquisizione della Segnalazione Certificato di Agibilità. La Segnalazione Certificata di Agibilità, quindi, costituisce titolo per la fruizione dell'unità immobiliare in quanto ne certifica la corrispondenza alle norme in materia di sicurezza, igiene,salubrità, risparmio energetico, sicurezza degli impianti istallati e perfetta esecuzione.

Documentazioni e dichiarazioni da presentare

Ai fini dell'ottenimento della Certificazione di Agibilità, il cittadino, unitamente ad un proprio tecnico, deve far pervenire al Comune, la Segnalazione Certificata di Agibilità conforme ai modelli in dotazione all'Ente, a cui allegare:

  • Attestazione versamento diritti istruttori pari a € 50,00 mediante versamento sul C.C. postale n.10134641 o bonifico bancario C.C.B. Banca Popolare di Bari Cod. IBAN  44J 054 240 429 70000 5000 9912
  • Attestazione versamento sanzione amministrativa pari a € 154,00 mediante versamento sul C.C. postale n.10134641 o bonifico bancario C.C.B. . Banca Popolare di Bari Cod. IBAN  44J 054 240 429 70000 5000 9912 – nel caso di ritardata comunicazione della segnalazione certificata di agibilità.    (Art.24 comma 3)   del DPR 6/6/2001 n. 380)
  • Copia del certificato di collaudo statico, di cui all'articolo 67 ovvero, per gli interventi di cui al comma 8-bis del medesimo articolo, dichiarazione di regolare esecuzione resa dal direttore dei lavori;

            (Art. 24 comma 5 lett. b)  e art.67 del DPR 6/6/2001 n. 380)

  • In caso di fabbricato sprovvisto di collaudo statico

            è obbligatorio ai fini del rispetto dei requisiti di sicurezza il certificato di collaudo statico e/o idoneità                     statica e/o idoneità sismica. 

  • In caso di non esecuzione di opere strutturali

            “Si dichiara che le opere realizzate non hanno interessato gli elementi strutturali e che il fabbricato è                     munito di regolare certificato di collaudo vistato dal Genio Civile/Prefettura in data_______________                   n.________                Firma del tecnico…………………………………. “

  • Copia certificato di conformità in materia sismica,   ai sensi dell’art.62 del D.P.R. n.380/01, attestante la conformità delle opere nelle zone dichiarate sismiche alle disposizioni del cui al Capo IV della parte II dello stesso D.P.R. n.380/01.
  • Dichiarazione del Direttore dei lavori o di un tecnico abilitato in materia di superamento delle barriere architettoniche, resa nella forma della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, che certifichi la conformità delle opere alle disposizioni della L.9/1/1989 n.13, dell'art. 24 comma 4 della L 5/2/1992 n. 104.  (Art. 24 comma 5 lett. c) del DPR 6/6/2001 n. 380)
  • Ricevuta di avvenuta dichiarazione per l’iscrizione al catasto dell’immobile con copia degli allegati (planimetrie, elaborato planimetrico) conformi all’ultimo titolo abilitativo sopra indicato.

             (Art. 24 comma 5 lett. d) del DPR 6/6/2001 n. 380)

  • Dichiarazione dell'impresa installatrice di conformità degli impianti, installati che attesta la conformità alle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico prescritte dalla disciplina vigente ovvero, ove previsto, certificato di collaudo degli stessi, completa degli allegati obbligatori previsti dall'art.7 DM 22/01/2008 n.37.  (Art.24 comma 5 lett. e) DPR 6/6/2001)
  • Dichiarazione di rispetto della normativa sui requisiti acustici passivi degli edifici ai sensi della Legge n.447 del 26/10/1995 e DPCM 5/12/1997.
  • Copia certificato di prevenzione incendi rilasciato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco in data _______________, o copia della segnalazione certificata di inizio attività riferimento prot. VV.FF. n.__________   ai sensi del D.P.R. 1/8/2011 n.151.

            Nel caso in cui non venga svolta nessuna attività soggetta alla normativa prevista dal DPR 1/8/2011                   n.151: Dichiarazione in cui venga indicata la fattispecie ricorrente sottoscritta da un tecnico abilitato                 attestante l’esenzione.

  • Certificato di collaudo ascensore/ montacarichi /piattaforma elevatrice.

            Il sottoscritto dichiara che il collaudo ascensore / montacarichi / piattaforma elevatrice indicata             con una crocetta nelle caselle “no” non è allegata alla presente domanda in quanto non presente nella                 unità immobiliare oggetto della presente domanda.

                            Firma del tecnico        ……………..……………………….

  • Dichiarazione di conformità delle opere di contenimento del consumo energetico rispetto al progetto e relazione tecnica depositati ai sensi dell’art.28 della Legge 9 gennaio 1991 n.10 e successive modificazioni e integrazioni di cui all’art.8 del D.lgs. n. 192 del 19.8.2005, come modificato dal D.lgs. n. 311 del 29.12.2006.
  • Dichiarazione di conformità delle opere di contenimento del consumo idrico rispetto al progetto e relazione tecnica presentata.
  • APE - Attestato di prestazione energetica ai sensi del D.Lgs.192/05 modificato e integrato dal D.Lgs. 311/06 e dalle Linee Guida Nazionali per la certificazione energetica di cui al DM 26/6/2009 in conformità al Modello allegato 5 (GU n. 158 del 10/7/2009) D.L. 63/2013- L 90/2013 - D.M. 26.06.2015
  • Copia dell’autorizzazione allo scarico nella pubblica rete fognaria rilasciata ai sensi del D.lgs. n.152/2006 e L.R. 22-11-2001, n.60.

            Ovvero   Autorizzazione all’uso della vasca Imhoff.

  • Atto di vincolo permanente d’uso da trascriversi prima del rilascio dell’agibilità nei registri immobiliari, per i locali accessori esclusi dal computo dalla Su (superficie utile).

            (Art. II.2, lett. g) delle N.T.A del vigente P.R.G.)

  • Altro (documentazione comprovante l’adempimento di eventuali prescrizioni o obblighi contenuti nel titolo edilizio es. cessione di aree): ……………………………………………………………………………………………………………
  • Documento di identità in corso di validità del titolare e del tecnico firmatario della presente segnalazione certificata di agibilità.
  • Dichiarazione sottoscritta dal titolare del titolo edilizio e dal Direttore dei lavori attestante la data di ultimazione dei lavori e/o copia della comunicazione di fine lavori se già depositata.

Requisiti di accesso

Proprietari del terreno o dell’immobile, titolari di diritto reale (es. usufrutto, contratto di concessione ecc.)

Documenti necessari

Segnalazione Certificata di Agibilità al SUE con documentazione e certificazioni di rito redatte da tecnico abilitato (perito agrario, perito edile, geometra, architetto, ingegnere)

Costi e validità

Versamento oneri istruttoria pratica € 50,00

Normativa di riferimento

Articolo 24, D.P.R. 380/2001 e s.m.i.

Modulistica
A chi bisogna rivolgersi

Front-Office Sportello Unico per l'Edilizia (SUE)
Nicola D'Antonio
Tel. 0861 324468
Portatile 348 7976859
E-mail: n.dantonio@comune.teramo.it

Sede dell'ufficio:
Corso San Giorgio, 135  I Piano

Orari di apertura al pubblico:
Lunedì e Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Martedì e Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 17:00

Responsabile del procedimento: Ing. Nicola D’Antonio
Sostituto in caso di inerzia del soggetto responsabile:
Dott.ssa Patrizia Scaramazza

Tempi di risposta

60 giorni

counter

Ricerca nel sito

Banner

Teatro Romano
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Comitati di quartieri e frazioni
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001