Separazione consensuale, richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Descrizione

Separazione consensuale, richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio innanzi all’ufficiale di stato civile  (ex art. 12 D.L. 132/2014 convertito con L. 10 novembre 2014 n. 162)

L’art. 12 della Legge n. 162/2014 prevede, a decorrere dall’11/12/2014, la possibilità per i coniugi di comparire direttamente innanzi all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune per concludere un accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio. L’assistenza degli avvocati difensori è facoltativa. Tale modalità semplificata è percorribile dai coniugi solo quando non vi siano figli minori o figli maggiorenni  portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti; in ogni caso l’accordo non potrà contenere patti di trasferimento patrimoniale. Al fine di promuovere una maggiore riflessione sulle decisioni in questione, la citata disposizione ha previsto un doppio passaggio dinanzi all’Ufficiale di Stato Civile a distanza di non meno di 30 giorni. Competente a ricevere l’accordo è il Comune di:

- Iscrizione dell’atto di matrimonio (e cioè il comune dove è stato celebrato il matrimonio)
- Trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con rito concordatario/religioso o celebrato all’estero
- Residenza di uno dei coniugi

Per informazioni chiamare i seguenti numeri: 0861 324327 - 0861 324320 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00 martedì e giovedì 15.30.16.30).

All’atto della conclusione dell’accordo dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari a € 16,00, con versamento su cc postale n. 10134641 oppure bonifico bancario IBAN IT44J0542404297000050009912.

-       Si allega dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà da compilare e firmare  da parte di entrambi i coniugi.

 

Convenzione di negoziazione assistita da un avvocato per le soluzioni consensuali di separazione personale , di cessazione degli effetti  civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio (ex art. 6 D.L. 132/2014 convertito con L. 10 novembre 2014 n. 162)

L’art. 6 della Legge 162/14 prevede la possibilità per i coniugi di concludere l’ accordo di separazione, di divorzio o di modifica delle precedenti condizioni di separazione o di divorzio, con l’assistenza di uno o più avvocati; la convenzione,  una volta formalizzata, munita delle certificazioni relative all’autografia delle firme ed alla conformità dell’accordo alle norme imperative e  di ordine pubblico, dovrà  essere trasmessa, in copia autenticata dagli avvocati stessi ed  entro il termine tassativo di 10 giorni, all’Ufficiale dello Stato Civile del Comune di:  

- Iscrizione dell’atto di matrimonio

- Trascrizione dell’atto di matrimonio celebrato con il rito concordatario o di altri riti religiosi

- Trascrizione del matrimonio celebrato all’estero, da due cittadini italiani, o da un cittadino italiano e un cittadino straniero

Requisiti di accesso

La separazione davanti all'Ufficiale di Stato Civile è possibile solo quando non vi siano figli minori o figli maggiorenni  portatori di handicap grave o economicamente non autosufficienti.

Costi e validità

Diritto Fisso di euro 16,00.

Normativa di riferimento

D.L. 132/2014 convertito con L. 10 novembre 2014 n. 162

Modulistica
A chi bisogna rivolgersi


Per appuntamento contattare i seguenti numeri telefonici:

0861 324327 / 0861324320

fax 0861 324354

E-mail: servizi.demografici@comune.teramo.it

Sede dell'ufficio:
Sportello servizi demografici
P.le San Francesco
Interno Parcheggio Multipiano

Orari di apertura al pubblico: 

Lunedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00

Martedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00 e dalle 15:30 alle 16:30

Mercoledì chiuso

Giovedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00 e dalle 15:30 alle 16:30

Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:00

counter
Ufficio di riferimento

6° Settore: Istruzione - Asili nido - Servizi anagrafici - Stato civile e servizio elettorale - Appalti e Contratti - Progetti comunitari

6.2 Servizi anagrafe - Stato civile e servizio elettorale

Anagrafe

Lunedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00
Martedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00 e dalle 15:30 alle 16:30
Mercoledì chiuso
Giovedì dalle ore 8:30 alle ore 12:00 e dalle 15:30 alle 16:30
Venerdì dalle ore 8:30 alle ore 12:00
Sabato dalle ore 08.30 alle ore 12.00 per carte d'identità, certificati e pratiche di morte

Sportello servizi demografici
P.le San Francesco
Interno Parcheggio Multipiano

64100 Teramo

Ricerca nel sito

Banner

Atti preliminari alla predisposizione del Piano Territoriale degli orari della Città Di Teramo
Comunica Teramo
Coronavirus
Le maestre online
Polizia Municipale
Banner regolamento partecipazione
Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
CDU online
Scuola Online
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001