Accertamento della compatibilita' paesaggistica

Descrizione

L’ Accertamento della Compatibilità Paesaggistica viene prodotta ai fini del rilascio dell'Autorizzazione Paesaggistica in sanatoria, ai sensi e per gli effetti degli artt. 167 e 181 del D. Lgs. 42/2004 "Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio".

La richiesta va inoltrata mediante specifica istanza prodotta esclusivamente per gli interventi elencati nell'art. 181 del D.Lvo 42/04 e s.m. ed i. e precisamente:

a) lavori realizzati in assenza o in difformità dall'autorizzazione paesaggistica che non abbiano determinato creazione di superfici utili o volumi ovvero aumento di quelli legittimamente realizzati;

b) impiego di materiali in difformità dall'autorizzazione paesaggistica;

c) lavori configurabili quali interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria ai sensi dell’articolo 3 del Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001 n. 380.

 

Requisiti di accesso

A chi si rivolge: ai proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili ricadenti in aree di interesse paesaggistico, che abbiano eseguito opere in assenza di Autorizzazione Paesaggistica o in difformità da essa.

Documenti necessari

 

Cosa fare: la richiesta di Accertamento della Compatibilità Paesaggistica va presentata in bollo al Comune di Teramo - IV Settore – Sportello S.U.E. (Sportello Unico Edilizia),su apposito modello, scaricabile di seguito nella sezione “Moduli”, alla quale dovranno essere allegati i documenti indicati nel modello stesso

 

Come si svolge: Il proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo dell'immobile o dell'area interessati dagli interventi di cui al comma 4 dell’art. 167 del D.Lgs. n. 42/2004, presenta apposita domanda all'Autorità preposta alla gestione del vincolo, ai fini dell'accertamento della compatibilità paesaggistica degli interventi medesimi. L'Autorità Competente si pronuncia sulla domanda entro il termine perentorio di centottanta giorni, previo parere vincolante della Soprintendenza da rendersi entro il termine perentorio di novanta giorni. Qualora venga accertata la compatibilità paesaggistica, il trasgressore è tenuto al pagamento di una somma equivalente al maggiore importo tra il danno arrecato e il profitto conseguito mediante la trasgressione. La sanzione pecuniaria sarà determinata previa perizia di stima redatta da tecnico abilitato nei modi e forme di legge. In caso di rigetto della domanda il trasgressore è tenuto alla rimessione in pristino a proprie spese.

Costi e validità
  • Versamento di € 50,00 su C.C. Postale 10134641 intestato a Comune di Teramo – Servizio Tesoreria – Causale diritti di segreteria per richiesta Acc. Comp. Paes.

 

  • n° 2 marche da bollo da euro 16,00, (n° 1 sulla richiesta e n° 1 sull’atto finale)

 Efficacia: L'autorizzazione paesaggistica in sanatoria è immediatamente efficace

Normativa di riferimento

articoli 167 e 181 del D.lgs. 22 gennaio 2004 n. 42 "Codice dei BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO"

Modulistica
A chi bisogna rivolgersi

Ufficio competente: Urbanistica e Pianificazione Territoriale - Servizio 4.1 – Piani Progetti Territoriali ed Urbanistici

Piazza Martiri 3 II° piano

Nominativo responsabile: Arch. Stefania Di Sabatino tel. 0861 324504

e-mail s.disabatino@comune.teramo.it

Ricevimento: lunedì 11.00 – 13.00; martedì 16.00 – 17.30; giovedì 16.00 – 17.30; venerdì 11.00 – 13.00

counter

Ricerca nel sito

Banner

Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001