SUAP - Procedimento ordinario SUAP per attività produttive

Descrizione

Decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010 , n. 160
Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge n. 112 del 2008, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 2008

Capo IV - Procedimento ordinario

Art. 7. Procedimento unico

1. Fuori dei casi disciplinati dal Capo III, le istanze per l'esercizio delle attività di cui all'articolo 2, comma 1, sono presentate al SUAP che, entro trenta giorni dal ricevimento, salvi i termini più brevi previsti dalla disciplina regionale, può richiedere all'interessato la documentazione integrativa; decorso tale termine l'istanza si intende correttamente presentata.

2. Verificata la completezza della documentazione, il SUAP adotta il provvedimento conclusivo entro trenta giorni, decorso il termine di cui al comma 1, salvi i termini più brevi previsti dalla normativa regionale, ovvero indice una conferenza di servizi ai sensi del comma 3.

3. Quando è necessario acquisire intese, nulla osta, concerti o assensi di diverse amministrazioni pubbliche, il responsabile del SUAP può indire una conferenza di servizi ai sensi e per gli effetti previsti dagli articoli da 14 a 14-quinquies della legge 7 agosto 1990, n. 241, ovvero dalle altre normative di settore, anche su istanza del soggetto interessato o dell'Agenzia. La conferenza di servizi è sempre indetta nel caso in cui i procedimenti necessari per acquisire le suddette intese, nulla osta, concerti o assensi abbiano una durata superiore ai novanta giorni ovvero nei casi previsti dalle discipline regionali. Scaduto il termine di cui al comma 2, ovvero in caso di mancato ricorso alla conferenza di servizi, si applica l'articolo 38, comma 3, lettera  h), del decreto-legge.

4. Tutti gli atti istruttori e i pareri tecnici richiesti sono comunicati in modalità telematica dagli organismi competenti al responsabile del SUAP.

5. Nei procedimenti di cui al comma 1, l'Agenzia, su richiesta del soggetto interessato, può svolgere attività istruttoria ai sensi dell'articolo 38, comma 3, lettera c), del decreto-legge, e trasmette la relativa documentazione, in via telematica, al responsabile del SUAP. L'Agenzia fornisce assistenza per l'individuazione dei procedimenti da attivare in relazione all'esercizio delle attività produttive o alla realizzazione degli impianti produttivi, nonché per la redazione in formato elettronico delle domande, dichiarazioni e comunicazioni ed i relativi elaborati tecnici. Se il comune lo consente, l'Agenzia può fornire supporto organizzativo e gestionale alla conferenza di servizi.

6. Il provvedimento conclusivo del procedimento, assunto nei termini di cui agli articoli da 14 a 14-ter della legge 7 agosto 1990, n. 241, è, ad ogni effetto, titolo unico per la realizzazione dell'intervento e per lo svolgimento delle attività richieste.

7. Il rispetto dei termini per la conclusione del procedimento costituisce elemento di valutazione del responsabile del SUAP e degli altri soggetti pubblici partecipanti alla conferenza di servizi.

SI FA PRESENTE CHE DAL CORRENTE MESE IL SUAP DI TERAMO ADERISCE AL PORTALE GOVERNATIVO www.impresainungiorno.gov.it ove è possibile presentare telematicamente le pratiche per quanto attualmente gestite dalla procedura unica nazionale.

Il portale è il reperibile al seguente indirizzo:

http://www.impresainungiorno.gov.it

Requisiti di accesso

Impresa regolarmente costituita con qualsiasi forma giuridica (ditta individuale, società, consorzio, ecc.);

Disponibilità dei locali oggetto di attività produttiva;

Requisiti morali e sogettivi e possesso dei requisiti professionali ove occorrenti (vendita alimentari, somministrazioni, ecc.).

Documenti necessari

La documentazione e la specificazione dell'iter è reperibile presso la speciale sezione del SUAP:

http://www.impresainungiorno.gov.it

Costi e validità

Euro 50,00 con causale "PCPU SUAP" da versare alternativamente come appresso:

Conto Corrente Postale n. 10134641 intestato a "COMUNE DI TERAMO"

Conto Corrente Bancario IBAN IT44 J054 2404 2970 0005 0009 912

Normativa di riferimento

Decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010 , n. 160
Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge n. 112 del 2008, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 2008

Modulistica
A chi bisogna rivolgersi

Front-Office Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP)
Giuseppe Ciprietti
Segreteria Tel. 0861 324552
Portatile 348 6425732 – Interno 0861 324558
E-mail: g.ciprietti@comune.teramo.it


Sede dell'ufficio:

Corso San Giorgio, 135  I Piano

Orari di apertura al pubblico:
Lunedì e Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Martedì e Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 17:00

Responsabile del procedimento: Geom. Giuseppe Ciprietti
Sostituto in caso di inerzia del soggetto responsabile: Dott.ssa Patrizia Scaramazza

Tempi di risposta

90 giorni per procedimento semplice

180 giorni in caso di VIA

120 giorni in caso di autorizzazioni ambientali ed AUA

counter
Ufficio di riferimento

2° Settore: Attività produttive - Polizia Amministrativa - Ufficio del contenzioso amministrativo - S.U.A.P. - Attività sociali e Politiche giovanili

2.2 - Sportello Unico per le attività produttive (S.U.A.P)

Lunedì e Venerdì dalle 10:00 alle 13:00

Martedì e Giovedì alle 16:00 alle 18:00

Mercoledì chiuso

Via della Banca, 2
 64100 - Teramo

 

Ricerca nel sito

Banner

Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001