Certificati di destinazione urbanistica

Descrizione

Il servizio consiste nel rilascio della certificazione di destinazione urbanistica che descrive la destinazione urbanistico-funzionale di un'area, sia essa urbana sia extraurbana, e nel qualificare il valore a fini edificatori e la presenza di vincoli di PRG e sovraordinati (vincolo paesaggistico, vincolo idrogeologico, vincolo cimiteriale, ecc.). Come noto il certificato di destinazione è necessario, nonchè propedeutico, per la stesura di atti successivi quali denuncie di successione, atti notarili, oltre alla proposizione di istanze di permesso di costruire.

Si comunica che è operativo il sistema di certifcazione urbanistica automatizzato per il mezzo del quale l'utente, seguendo una semplice procedura informatica, può ottenere direttamente il certificato di destinazine urbanistica senza recarsi presso gli uffici comunali con notevole riasparmio in termini di tempo e costi. Tutto il lavoro certosino servito per il S.I.T. è stato utilizzato e valorizzato per dare concretamente un ulteriore supporto all’utente. Grazie a tutti i dati che non hanno più a questo punto diverse interpretazioni, grazie al timbro digitale che legalizza il documento e grazie infine al pagamento On Line che abbiamo approntato anche per tanti altri servizi, sarà possibile stampare un Certificato di destinazione urbanistica in pochissimi minuti, da qualsiasi postazione, in qualsiasi ora e in qualsiasi giorno, anche festivo. L’utente dovrà solo acquistare le marche in bollo - nelle quantità e modi indicati nella sottostante sezione "Costi e validità" e registrarle sulla procedura, inserendo il numero seriale e la data di rilascio. Da verifiche effettuate questo servizio risulta essere il primo caso in Italia.

Accedi al CDU online

Verifica il Timbro Digitale - Effettuare la scansione del documento a 600 dpi

Per poter accedere alla procedura di certificato on-line necessita dotarsi di:

carta di credito ordinaria;

n.1 marca da bollo da Euro 16,00 per l'istanza, il cui codice identificativio dovrà essere digitato per avviare la procedura la quale dovrà essere apposta sul certificato una volta stampato.

In caso di richiesta di certificato per "uso successione" la marca da bollo sull'istanza non è dovuta poichè esente. Va comunque legalizzato il certificato con le marche da bollo da applicare allo stesso in numero di una ogni 4 pagine.

Si avverte, inoltre, che dovranno essere apposte ulteriori marche da bollo da euro 16,00 per ogni quattro pagine di certificato stampato per la corretta validazione.

Requisiti di accesso

Non ci sono requisiti particolari per la richiesta del certificato.

Documenti necessari

Istanza in carta legale (bollo da Euro 16,00) con allegata la planimetria catastale in scala 1:1000 o 1:2000 con evidenziate le particelle oggetto di richiesta.

Costi e validità

- Corresponsione di diritti istruttori di Euro 50,00 da effettuarsi sul conto corrente postale n.10134641 intesto a “Comune di Teramo – Servizio Tesoreria” con causale “diritti segereteria CDU”;

- Corresponsione di diritti istruttori da effettuarsi sul conto corrente postale n.10134641 intesto a “Comune di Teramo – Servizio Tesoreria” con causale “Capitolo 330” come di seguito indicato:

Euro 15,00 da 1 a 10 particelle;

Euro 25,00 da 11 a 30 particelle;

Euro 35,00 da 21 a 30 particelle;

Euro 50,00 dalla 31^ particella in poi.

N.B.: il rilascio del certificato è condizionato alla corresponsione dei diritti di bollo pari ad Euro 16,00 ogni 4 pagine.

- Il certificato di destinazione urbanistica ha validità di 12 mesi e, comunque, sino alla variazione dello strumento urbanistico se antecedente ai predetti 12 mesi.

Normativa di riferimento

Art.30, DPR 06/06/2001, n.380.

Modulistica
A chi bisogna rivolgersi

Stefano Bachetti
Tel. 0861 324536
E-mail: s.bachetti@comune.teramo.it

Aladino Testa
Tel. 0861 324530
E-mail: a.testa@comune.teramo.it

Sede dell'ufficio:
Piazza Martiri, 3 II Piano

Orari di apertura al pubblico:
 
Lunedì e Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Martedì e Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 17:30

Responsabile del procedimento: Arch. Gianni Cimini
Sostituto in caso di inerzia del soggetto responsabile:
Dott.ssa Patrizia Scaramazza


                   

 

 

 

 

Tempi di risposta

Tempo massimo 30 giorni.

counter

Ricerca nel sito

Banner

Teatro Romano
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Comitati di quartieri e frazioni
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001