Richiesta di rilascio del contrassegno per la sosta all’interno del quartiere di Santa Maria Bitetto

Descrizione

Il servizio consiste nell’istruttoria della richiesta e nel successivo rilascio del contrassegno per la sosta in alcune via del quartiere di Santa Maria Bitetto degli autoveicoli appartenenti a residenti, dimoranti e esercenti attività commerciali, artigianali e di servizio con sede all’interno del quartiere di Santa Maria Bitetto.

Requisiti di accesso

Avere all’interno della porzione perimetrata del quartiere di Santa Maria Bitetto uno dei seguenti requisiti:

  • Residenza
  • Dimora 
  • Sede dell’attività artigianale, commerciale, produttiva e di servizio
Documenti necessari

I residenti e i dimoranti devono allegare alla modulistica i seguenti documenti:

  • Copia fotostatica di documento d’identità del richiedente appartenente al nucleo familiare residente/dimorante
  • Certificato di residenza (o dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000) (solo nel caso di residente)
  • Copia del contratto di locazione registrato ai sensi di legge o altro titolo abilitativo alla richiesta (solo nel caso di dimorante)
  • Certificato di stato di famiglia ((o dichiarazione sostitutiva resa ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000))
  • Copia fotostatica della/e carta/e di circolazione del/i veicolo/i (unitamente a contratto di leasing, di noleggio, etc., qualora non di proprietà)
  • Eventuale delega al ritiro con allegate copia fotostatica di documento d’identità del delegante (richiedente) e del delegato

I Titolari/Legali rappresentanti di attività artigianale, commerciale, produttiva e di servizio devono allegare alla modulistica i seguenti documenti:

  • Copia fotostatica di documento d’identità del titolare/legale rappresentante della attività artigianale, commerciale, produttiva e di servizio richiedente
  • Autocertificazione che il/i veicolo/i sia/siano strumentale/i all’attività esercitata
  • Copia del contratto di locazione del locale registrato ai sensi di legge o altro titolo abilitativo (visura camerale, etc.) alla richiesta
  • Copia fotostatica della/e carta/e di circolazione del/i veicolo/i (unitamente a contratto di leasing, di noleggio, etc., qualora non di proprietà)
  • Eventuale delega al ritiro con allegate copia fotostatica di documento d’identità del delegante (richiedente) e del delegato
Costi e validità

Gratuito

Normativa di riferimento
Modulistica
A chi bisogna rivolgersi

Pierluigi Manetta
Tel. 0861 324465
E-mail: p.manetta@comune.teramo.it

Sede dell'ufficio:
Piazza Martiri, 3 - IV Piano

Orari di apertura al pubblico: 
Lunedì - Venerdì dalle ore 11:00 alle ore 13:00
Martedì - Giovedì dalle ore 16:00 alle ore 17:00

Responsabile del procedimento: Ing. Pierluigi Manetta
Sostituto in caso di inerzia del soggetto responsabile: Dott.ssa Patrizia Scaramazza

Tempi di risposta

7 giorni circa

Domande e risposte frequenti (FAQ)

D. Se il richiedente del contrassegno per la sosta nella zona di Santa Maria Bitetto utilizza il veicolo intestato ad un'altra persona, cosa deve allegare alla richiesta?
R. Basta far firmare all'intestatario del veicolo una dichiarazione di comodato d'uso gratuito dello stesso a favore dell'intestatario del contrassegno e allegare ad essa la fotocopia del suo documento di identità.

D. Con il contrassegno si ha diritto a parcheggiare contemporaneamente più veicoli appartenenti ad un unico nucleo famigliare?
R. No, con il contrassegno si ha diritto a parcheggiare un solo veicolo alla volta di quelli indicati nel modulo di richiesta del contrassegno.

D. Il piano di sosta coinvolge tutto il centro storico di Teramo?
R. No, l’autorizzazione potrà essere rilasciata a ciascun nucleo familiare residente/dimorante e a ciascuna attività artigianale, commerciale, produttiva e di servizio che risieda o che abbia sede nelle seguenti vie:

  • via F. Savini;
  • piazza G. Verdi; 
  • via L. Paris; 
  • via V. Irelli (civici dispari dal n. 11 al n. 59); 
  • via San Giuseppe (civici dispari dal n. 1 al n. 17);
  • largo della Palestra (civici dal n. 1 al n. 5); 
  • circ.ne Spalato (civici dispari dal n. 13 al n. 51);
  • piazza del Carmine (civici dal n. 11 al n. 28); 
  • via Argentina (civici pari dal n. 12 al n. 46 e civici dispari dal n. 15 al n. 29); 
  • via Sant’Antonio (civici dispari dal n. 15 al n. 35); 
  • via Cameli; 
  • vico del Riccio; 
  • via Muzi (civici pari dal n. 26 al n. 48); 
  • via della Pinacoteca;
  • largo Anfiteatro (civici dal n. 14/a al n. 18);
  • vico del Ragno;
  • vico della Luna;
  • via delle Cererie; 
  • vico del Sacco; 
  • vico del Cigno; 
  • via Stazio;
  • vico del Sole; 
  • vico del Pensiero; 
  • vico del Carro; 
  • via della Montagnola.
counter

Ricerca nel sito

Banner

Incontri in Pinacoteca
Microzonazione Sisimica
Teatro Romano
Quale futuro per la Carlo Febbo
Censimento permanente della popolazione 2018 - 2021
Piano di protezione civile ed emergenza comunale
Danni sisma
I.M.U. Imposta Municipale Unica
Calcolo I.U.C.
DEFINIZIONE AGEVOLATA  DELLE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO
Elezioni amministrative 2018
Scopri i nuovi servizi online
Albo Online
S.U.A.P. - Sportello Unico per le Attività Produttive
Sportello Unico per l'Edilizia
CDU online
S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale
Scuola Online
Polizia Municipale
Gara Te.Am.
Invia una mail al soggetto titolare dei poteri sostitutivi in caso di inerzia della P.A
Premio Teramo
Primi in trasparenza: controlla anche tu!!!
Quartiere San Giorgio e via Mario Capuani
Riferimenti fatturazione elettronica
Cambio di residenza
Servizio Fornitori
Pratiche on line
Ordinanze e Decreti Sindacali
Posta Elettronica Certificata
Inventario Archivio Storico Comunale
Mobilità & Disabili
Piano Regolatore Generale
PERLA PA
Bilanci
Consorzio Punto Europa Teramo
Canale You Tube
http://www.teramo.minijob.it/
Segnalazioni illeciti  Segnalazioni ai sensi dell'articolo 54 bis, Decreto Legislativo nr.165/2001